The Social Hub, Gruppo leader nell’ospitalità ibrida, inaugurerà il 1° aprile la sua prima struttura nel Regno Unito, a Glasgow, concepita secondo l’innovativo modello di ospitalità ibrida. The Social Hub Glasgow è la diciottesima proprietà in Europa del Gruppo con sede ad Amsterdam, che conta altre strutture attualmente operative in Austria, Francia, Germania, Italia (a Bologna e Firenze), Olanda e Spagna, dove viaggiatori, residenti, imprenditori e studenti possono incontrarsi per imparare, soggiornare, lavorare e divertirsi.
Fondato da Charlie MacGregor, imprenditore cresciuto a Edimburgo, The Social Hub è impegnato nel contribuire a costruire una società migliore dando l’opportunità a persone con visione e talento di interagire e creare dei legami. Il Gruppo vuole generare un impatto sociale positivo e apportare un valore concreto per le comunità che lo ospitano progettando spazi che favoriscano le connessioni tra persone, insieme a una varietà di esperienze e un’attenzione costante all’impatto delle proprie attività.

L’innovativo e pluripremiato concetto di ospitalità ibrida offre ai propri ospiti camere di hotel, soggiorni prolungati e studenti, oltre a luoghi per lavorare e incontrarsi, come ampi spazi di co-working, per riunioni ed eventi, una grande cucina comune, ristoranti, bar e palestre e un ricco calendario di eventi, workshop e incontri.

Con un investimento di oltre 90 milioni di sterline (105,4M€) e la creazione di più di 80 posti di lavoro in città, il nuovo hub si trova a Merchant City, uno dei luoghi più storici e caratteristici di Glasgow. The Social Hub è il punto di partenza perfetto per visitare e lasciarsi ispirare da questa splendida città, conosciuta per i suoi caffè su strade acciottolate e per la fiorente scena musicale, e i suoi dintorni.

Con 494 camere, la struttura si sviluppa su 20.000 metri quadrati ed è stata creata appositamente per stimolare e connettere menti creative attraverso spazi progettati per trasmettere la forza di carattere e l’arguzia dei suoi abitanti. The Social Hub Glasgow ospiterà uno dei più grandi rooftop bar della città, un ristorante dall’atmosfera rilassante che servirà piatti e bevande di ispirazione internazionale e locale per tutto il giorno. Oltre ad un punto vendita grab-and-go, dove acquistare alimenti e bevande e una serie di prodotti essenziali oltre che prodotti tipici locali e a marchio The Social Hub.
Inoltre, sono disponibili otto spazi per meeting ed eventi per un totale di 1.500 metri quadrati: da piccoli brainstorming a conferenze di grandi dimensioni in un auditorium.

C’è ovviamente anche il coworking, con uno spazio che può ospitare fino a 222 lavoratori al giorno, con formule che variano da scrivanie dedicate fino a 20 uffici privati. I membri di The Social Hub diventano parte di una community globale di creativi ambiziosi, nomadi digitali, imprenditori e startupper che stanno cambiando il mondo. Potranno lavorare in spazi tranquilli o fare brainstorming in sale riunioni private ampliabili. L’iscrizione comprende anche l’uso della palestra e la possibilità di partecipare a una serie di eventi di networking e workshop per immergersi in un ambiente stimolante dove le relazioni si sviluppano, le idee prendono vita e si realizzano cambiamenti significativi.

Charlie MacGregor, CEO e fondatore di The Social Hub, ha dichiarato: “Sono davvero entusiasta di portare il modello di The Social Hub nel Paese in cui sono cresciuto e dove ho iniziato la mia carriera professionale, facendo esperienza diretta e dando vita a un progetto che si è evoluto in quello che oggi è The Social Hub. Come pioniere dell’ospitalità ibrida, sono felice di essere tornato a casa e di toccare con mano l’impatto che il nostro hub di Glasgow avrà sulla comunità grazie ai nostri spazi ed esperienze, capaci di superare i confini dell’offerta tradizionale dell’ospitalità attraverso il nostro costante impegno nel voler contribuire a creare una società migliore, insieme a tutti coloro che varcano le nostre porte”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *