CWT To Go, le app business travel ed eventi

Una app che racchiude le funzioni di oltre 70 mila applicazioni legate alle prenotazioni di viaggi e servizi e che offre la possibilità di prenotare oltre 600 mila hotel verificati per le esigenze dei viaggiatori d’affari in giro per il mondo.

L’app in questione è CWT To Go ed è stata sviluppata dal team digital di Carlson Wagonlit Travel

La app è stata pensata per il business travel  e sarà affiancata entro il 2017 da un’altra simile per il settore meeting & eventi con una particolare attenzione per le esigenze delle generazioni millennials, ma non solo.

La app assiste il viaggiatore sin da prima del viaggio

Attraverso l’analisi dei dati relativi alle singole abitudini degli utenti, la app. è in grado di suggerire le migliori tariffe negli orari di volo preferite dall’utente.

CWT To Go  consente inoltre di realizzare check-in online, di visualizzare gate e informazioni relative al volo e, una volta giunti in aeroporto, di connettersi con Uber per prenotare una corsa senza attese.

Anche la scelta dell’hotel è facilitata dai commenti degli altri colleghi della stessa azienda che vi hanno soggiornato,  più affidabili rispetto a quelli rilasciati sui siti della grandi OTA, perché di persone conosciute e con esigenze simili alla propria .

Non solo business travel,anche il settore meeting & eventi è protagonista di diverse funzionalità.

Una su tutte? La geo-localizzazione che consente per esempio a colleghi che si trovano in una città straniera per una trasferta, di venire a conoscenza della coincidenza e spendere insieme il tempo libero dal lavoro o cogliere l’occasione per un meeting di lavoro. Una funzione importante anche a livello di sicurezza, che consente di informare l’azienda in real-time sulle condizioni dei propri dipendenti e di comunicare rapidamente con loro in caso di emergenze.  La cosa è tornata molto utile in occasione di attacchi terroristici purtroppo sempre più frequenti.

La geo-localizzazione viene attivata anche all’interno delle strutture dei centri congressi o dei grandi alberghi per eventi in modo da guidare l’ospite verso la sala desiderata. Inoltre le notifiche push consentono di informarlo su variazioni del programma, contenuti, oltre che sui feedback di colleghi e partecipanti.

“CWT To Go – afferma il country manager di CWT per l’Italia, la Spagna e la Grecia Antonio Calegari – porta dei benefici anche in termini di policy aziendale. Le statistiche dimostrano ampiamente come l’app. e i self booking tool consentono di soddisfare le esigenze dei singoli viaggiatori business, che tendono a prenotare le strutture preferenziali, o suggerite nelle vicinanze dell’evento e o degli appuntamenti prefissati, consentendo al contempo un risparmio in termini di costi e di tempo per la loro azienda”.

“Se gli eventi rappresentano un settore fondamentale per CWT, soprattutto per quanto concerne il mercato italiano – dichiara Chris Bowen, Managing Director EMEA di CWT – il business travel a livello globale sarà protagonista di una crescita esponenziale nei prossimi anni passando dagli attuali 1,2 trilioni di dollari di giro d’affari agli 1,6 del 2020. Un mercato che sarà sempre più determinato dalla generazione millennials che oggi rappresenta il 20% dei nostri utenti ma che è fisiologicamente destinata a crescere. Con CWT To Go siamo e saremo pronti a intercettare il cambiamento”.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

CWT To Go

CWT To Go è utilizzata da 750.000 utenti nel mondo, 23.000 utenti in Italia (gennaio 2017).

La app, lanciata sul mercato già nel 2011, si scarica gratuitamente dal sito CWT ed è disponibile per iPhone, BlackBerry, piattaforme Android, incluso Kindle Fire, iPad e Windows Phone, in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Ecco alcune funzionalità già operative:

– Consente di prenotare una camera d’albergo, scegliendo tra oltre 600.000 strutture e con evidenza delle tariffe preferenziali e dei massimali aziendali per città. Tutte le prenotazioni effettuate tramite app sono consolidate e visibili nel tool di reporting CWT AnalytIQs.

– Consente ai travel arranger aziendali (tramite iPhone e Android) di monitorare i viaggi dei propri colleghi (fino a 25) ed eventualmente prenotare per loro gli hotel via app.

– Invia in automatico via email o sms informazioni aggiornate in tempo reale e alert sui voli in caso di ritardi, scioperi, cancellazioni e cambi di gate;

– Visualizza i dettagli sempre sincronizzati degli itinerari di viaggio relativi a voli, hotel e autonoleggio prenotati, anche di viaggi non organizzati con CWT e dei colleghi;

– Consente di effettuare il check-in mobile con un elevato numero di vettori (oltre 250);

– Mette a disposizione informazioni sulla destinazione: con previsioni del tempo e mappe, oltre a un convertitore di valuta, un indicatore dei fusi orari e un elenco di amenity (tra cui ristoranti, bar, locali);

– è integrata con CWT Portrait per la gestione e l’aggiornamento sincronizzato del profilo del passeggero.

Roadmap innovazione

  • CWT To Go

2017 – Un’esperienza ancora migliore nella prenotazione hotel: ricerca in base alla sede dell’ufficio, integrazione delle recensioni sugli hotel effettuate dai colleghi tramite CWT Hotel Intel. Prenotazione di viaggi di gruppo e ricerca dei colleghi vicino a te. Integrazione con CWT Messenger, per l’invio di messaggi personalizzati relativi alla travel policy. Prenotazione voli in USA

2018 – Prenotazione dei voli anche in EMEA, cattura delle ricevute per le note spese, check-in di sicurezza. Integrazione con CWT Safety & Security.

  • CWT AnalytIQs

2017: integrazione dell’analisi delle spese T&E, delle spese M&E e delle prenotazioni off-channel.

2018: Integrazione di CWT AnalytIQs con CWT Safety & Security e CWT To Go.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *